Sista's Blog

Appunti di Informatica di Andrea Sistarelli
posts - 135, comments - 29, trackbacks - 3

Acrobat Reader X e Protected Mode

L’ultima versione di Acrobat Reader X (10.0.0) introduce diverse novità, tra cui la Modalità protetta che consente di aprire i file PDF in una istanza “sandbox” isolata dall’applicazione stessa, proteggendo così il computer e i dati dal codice dannoso che potrebbe essere contenuto in un file PDF. Questa modalità è attiva di default.

Quando si tenta di aprire un file da una condivisione di rete però si ottiene questo errore:

image

mentre non c’è nessun problema ad apri i file locali.

Per eliminare l’errore e aprire tranquillamente i file bisogna disabilitare la Modalità protetta tramite il menù Modifica –> Preferenze –> Generali –> e togliere la spunta sull’opzione Attiva modalità protetta all’avvio.

Se invece siamo in un Dominio Active Directory possiamo sfruttare uno script di logon per disabilitare la modalità protetta automaticamente su tutti i client, basta usare il comando reg per modificare il valore della chiave di registro bProtectedMode.

Il comando da inserire è:

reg add "HKCU\Software\Adobe\Acrobat Reader\10.0\Privileged" /v bProtectedMode /t REG_DWORD /d 0 /f

Print | posted on Thursday, February 03, 2011 3:05 PM | Filed Under [ Windows ]

Feedback

Gravatar

# Grazie

Grazie Andrea,
mi sei stato di grandissimo aiuto per la stringa in Active Directory.

Ti pongo una domanda sugli aggiornamenti:
Proprio ieri ho installato su 5 server il Reader X, peccato non aver letto prima il tuo articolo su come Customizzare l'installazione.
La mia idea era quella di installare gli aggiornamenti Reader in automatico senza riavviare, in quanto i server si riavviano intorno alle 4/5 di notte.

E' possibile una cosa del genere ?

Grazie tante!
Daniele
2/10/2012 11:23 AM | Daniele

Post Comment

Title  
Name  
Email
Url
Comment   
Please add 4 and 8 and type the answer here:

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET