Posts
276
Comments
77
Trackbacks
5
Windows 7 – Il mistero del lucchetto sulle cartelle condivise

Ieri mi si faceva notare questo particolare comportamento di Windows 7: creiamo una cartella nella root di un volume; clicchiamo con il tasto destro e scegliamo Condividi con, Utenti Specifici. Scegliamo un utente locale e clicchiamo su Condividi.

03-02-2010 08-43-20

Come vedete, dalle proprietà, la cartella risulta condivisa, ed appare un lucchetto di fianco all’icona del folder. Ora ritorniamo su Condividi con, e scegliamo Nessuno. Alla successiva domanda rispondiamo Termina condivisione.

03-02-2010 08-45-46

Come si vede dalle proprietà, pur essendo terminata la condivisione, di fianco alla cartella continua a fare bella mostra di se il lucchetto.

Per risolvere il problema, occorre andare nelle proprietà della cartella, scegliere Sicurezza, ed aggiungere dal computer locale il gruppo Authenticated Users.

Perché questo comportamento : se andiamo ad aggiungere un utente locale, automaticamente viene rimosso il gruppo Authenticated Users, ovvero il gruppo a cui appartengono tutti gli utenti della macchina locale che eseguano un corretto accesso al pc. Questo per poter dare l’esclusiva ( la dicitura è Condividi con utenti specifici) agli utenti che abbiamo scelto. Rimuovendone gli account dalla condivisione, bisognerà quindi ripristinare l’accesso originale che per tutti i folder del pc è in Modifica al gruppo Authenticated users

03-02-2010 09-02-58

Technorati Tag: ,
posted on Wednesday, February 03, 2010 9:04 AM Print
Comments
Gravatar
#  Windows 7 - Impedire accesso a cartella
Pingback/TrackBack
3/12/2010 9:50 AM
Windows 7 - Impedire accesso a cartella
Comments have been closed on this topic.
News




Visualizza le statistiche

Adriano Arrigo

Crea il tuo badge


Grab this badge here!



Locations of visitors to this page