Mario Serra Blog

(Microsoft MVP Directory Services - MCITP - MCTS - MCSA - MCP)
posts - 137, comments - 750, trackbacks - 0

My Links

News

Avatar

Logo MVP

Logo SysAdmin.it SysAdmin.it Staff


Il contenuto di questo blog e di ciascun post viene fornito “così come é”, senza garanzie, e non conferisce alcun diritto. Questo blog riporta il mio personale pensiero che non riflette necessariamente il pensiero del mio datore di lavoro.

Logo Creative 

Commons 

Deed


Logo 

MCP

Logo 

MCDST

Logo 

MCTS

Logo 

MCITP

wordpress com stats


Mario Serra



Article Categories

Archives

Post Categories

Blogs

Microsoft Site

Work's Favorites

Spostamento di un file di dati di Outlook da un computer a un altro

 

Ci si trova spesso quando si cambia o si riformatta il computer a dover fare la migrazione della posta da un pc ad un altro, vi segnalo queto utilissimo link dove potete trovare una guida step-by-step per effettuare l’operazione.

Inoltre potete fare riferimento a quest’altro link se volete spostare anche il file di Completamento automatico dei nomi nel campo A, Cc, Ccn da un computer ad un altro.

 ZA001035751

Microsoft ha inoltre rilasciato un tool disponibile per le versioni di outlook 2002,2003 e 2007 per il backup automatico del file di posta con estensione pst, in grado tra l'altro di schedulare ad intervalli il salvataggio. Il tool è prelevabile gratuitamente al seguente link : http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?displaylang=it&FamilyID=8b081f3a-b7d0-4b16-b8af-5a6322f4fd01

NOTE PER IL BACKUP :

Faccio presente che quando si fa un backup di Outlook e sono state personalizzate alcune impostazioni, come ad esempio le impostazioni delle barre degli strumenti e i Preferiti, e si desidera replicarle in un altro computer o ripristinarle nel computer in uso, bisogna includere anche i seguenti file nel processo di backup :

 

  • NomeProfilo.fav: si tratta del file dei Preferiti che comprende le impostazioni della barra di Outlook.
  • Outcmd.dat: in questo file sono archiviate le impostazioni relative alle barre degli strumenti e ai menu.
  • NomeProfilo.nk2: contiene i nomi alternativi per la funzionalità di completamento automatico.
  • File della firma: per ogni firma è presente un file che utilizza lo stesso nome della firma assegnato dall'utente al momento della creazione. Ad esempio, se si crea una firma con nome MiaFirma, nella cartella Firme vengono creati i seguenti file:
    • MiaFirma.htm: in questo file è memorizzata la firma automatica in formato HTML.
    • MiaFirma.rtf: contiene la firma automatica in formato RTF di Microsoft Outlook.
    • MiaFirma.txt: contiene la firma automatica in formato testo normale.
    Il percorso dei file della firma dipende dalla versione di Windows in esecuzione. Fare riferimento al seguente elenco per trovare il percorso appropriato:
    • Windows Vista: Unità\users\Nomeutente\appdata, dove Unità rappresenta l'unità in cui è installato Outlook e Nomeutente rappresenta il nome utente sotto cui è installato Outlook.
    • Windows XP o Windows 2000: Unità\Documents and Settings\Nomeutente\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Microsoft\Outlook, dove Unità rappresenta l'unità in cui è installato Outlook e Nomeutente rappresenta il nome utente sotto cui è installato Outlook.
    • Windows 98 o Windows ME: Unità\Windows\Impostazioni locali\Dati applicazioni, dove Unità rappresenta l'unità in cui è installato Outlook.

Nota Se si utilizza Microsoft Word come editor di posta elettronica, le firme vengono archiviate nel file Normal.dot sotto forma di voci di glossario. È necessario eseguire il backup anche di questo file.

 

Print | posted on Tuesday, August 10, 2010 4:10 PM | Filed Under [ Sistemistica ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET