DevAdmin Blog

Blog di Ermanno Goletto (Microsoft MVP Directory Services - MCSE - MCSA - MCITP - MCTS)
posts - 1026, comments - 598, trackbacks - 8

My Links

News

Il blog si è trasferito al seguente link:

www.devadmin.it

Avatar

Visualizza il profilo di Ermanno Goletto su LinkedIn

Follow ermannog on Twitter


Il contenuto di questo blog e di ciascun post viene fornito “così come é”, senza garanzie, e non conferisce alcun diritto. Questo blog riporta il mio personale pensiero che non riflette necessariamente il pensiero del mio datore di lavoro.

Logo Creative Commons Deed


Logo SysAdmin.it SysAdmin.it Staff


Logo TechNet Forum TechNet Italia @ForumTechNetIt Follow TechNet Forum on Twitter


Logo MVP

Article Categories

Archives

Post Categories

Blogs

Friends

Knowledge Base

MVP Sites

Resources

September 2008 Blog Posts

Convertire i log di IIS tramite Log Parser

Log Parser è tool che consente di eseguire query su dati di tipo testo come file di log files, XML e CSV files e su fonti dati quali Event Log, Registry, file system e Active Directory. Dopo aver eseguito una query è anche possibile esportala e quindi è ad esempio possibile utilizzarlo per estrarre dati dai logs di IIS e renderli compatibil con il formato necessario ad esempio a Webalizer un tool gratuito per generare report di utilizzo di un sito in formato HTML. Il problema è però che Welalizer gestisce solo le seguenti informazioni date, time, cs-uri-stem, cs-username, c-ip, cs(User-Agent),...

posted @ Monday, September 29, 2008 9:39 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT Web ]

Monitoring di sistemi Microsoft tramite GroundWork

In questi giorni ho dovuto affrontare il problema di dover monitorare tramite GroundWork Monitor Community Edition (una soluzione Open Source per il monitoraggio di rete basata su progetti quali Nagios, RRDtool e Nmap) il monitoraggio dell'attività di un servizio di terze parti su un sistema Microsoft. Il problema era ovviamente come impostare Nagios per monitorare un servizio MIcrosoft in quando il modo più semplice ovvero sfruttare SNMP per inviare una trap quando il servizio si arresta configurando tramite evntwin l'invio di trap sulla base degli eventi non è percorribile in quanto Nagios non è in grado di ricevere e...

posted @ Saturday, September 27, 2008 5:36 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT ]

Eventi 1030 e 1058 su DC ogni 5 minuti

Avevo già trattato su questo post Troubleshooting degli eventi Userenv 1058 e Userenv 1030, ma relativa alla comparsa di tali eventi sui client. Quando invece gli eventi si verificano su un Domain Controller e ri sipresentano con una frequenza di circa 5 minuti le cause possono essere molteplici innanzitutto vanno eseguiti i seguenti controlli: I servizi Netlogon e DFS devono essere avviati. I Domain controllers devono avere i diritti di lettura e applicazione per il criterio controller di dominio. Le permission NTFS file system e le permissions di...

posted @ Thursday, September 25, 2008 10:00 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT ]

Forzare il logoff dopo un certo periodo di inattività

Alcune volte ho visto chiedere nel forum come gestire il logoff dopo un certo periodo di inattività e di seguito riporto due soluzioni che ho trovato: Utilizzare il Windows Exit Screen Saver (Winexit.scr) presente nel Windows 2003 Resource Kit per informazioni sulla configurazione dello screen saver si vedano: How To Force Users to Quit Programs and Log Off After a Period of Inactivity in Windows XP Force user logoff after a period of inactivity - Windows XP/Server 2003 ...

posted @ Wednesday, September 24, 2008 10:50 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT ]

Backup Exec e occupazione anomala di memoria

Analizzando un sistema con Exchange 2007 e l'Agent di Backup Exec in ambiente Windows 2003 R2 X64 ho visto da Task manager che il PF Usage assumeva valori elevati. Innanzitutto va detto che in in Windows XP e Windows Server 2003 il PF Usage indica il potenziale utilizzo del page file, non il corrente utilizzo del page file. In altre parole è l'ammontare dei Committed Bytes che misura la richiesta di memoria virtuale ovvero i bytes allocati dai processi per cui il sistema operativo ha predisposto un RAM page frame una page slot nel page file (o forse entrambi)....

posted @ Saturday, September 20, 2008 4:51 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT Exchange ]

Voce nel menù contestuale di Esplora risorse per aprire il Prompt dei comandi

Per aprire il Prompt dei comandi da Esplora risorse facendo in modo che la directory corrente sia già impostata a quella selezionata è possibile utilizzare la seguente procedura: Chiudere tutte le istanze di Esplora risorse Aprire il regedit Aprire la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE/Software/Classes/Folder/Shell Creare la chiave Prompt dei comandi. (il nome della chiave sarà la voce aggiunta nel menù contestuale di Esplora risorse) Impostare il valore di default (Predefinito) della chiave creata a cmd.exe /k pushd %1 oppure a cmd.exe...

posted @ Thursday, September 18, 2008 9:53 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT ]

DNS alcune note

Con l'avvento di Active Directory il DNS ha assunto un'importanza fondamentale nell'infrastruttura informatica aziendale e quindi occorre conoscere bene il suo funzionamento. Diseguito riporto alcuni note che possono tornare utili: Forzare la registrazione nel DNS di un Domain Controller (utile ad esempio dopo aver creato una zona di ricerca inversa): ipconfig /flushdns REM Registrazione record A e PTR ipconfig /registerdns REM Registrazione record SRV (usato per localizzare il domain controller) ...

posted @ Monday, September 15, 2008 11:35 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT ]

Netdiag e Windows Server 64 bit

Oggi durante un controllo della funzionalità di Active Directory ho lanciato il comando Netdiag /test:DNS su un Domain Controller Windows Server 2003 a 64 bit e il risultato è stato il seguente messaggio di errore: [FATAL] Could not open file C:\WINDOWS\system32\config\netlogon.dns for reading. [FATAL] No DNS servers have the DNS records for this DC registered. Il problema in realtà è dovito all'utilizzo della versione a 32 bit di Netdiag, su un sistema a 64 bit occorre utilizzare la versione che si trova nella cartella support\tools del cd di installazione di Windows 2003 a 64...

posted @ Monday, September 15, 2008 8:48 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Tips IT ]

Abilitare IMAP e POP3 su un Exchange 2003 in Cluster

Per impostazione predefinita IMAP e POP3 non sono abilitati in Exchnage 2003 quindi se si intende abilitarli dopo aver installato Exchange 2003 in cluster occorrerà anche configurare la loro dipendenza dal servizio Exchnage System Attendant (Supervisore di sistema di Exchnage). La procedura da seguire è spiegata nel seguente How to create an IMAP4 or a POP3 cluster resource on an Exchange Server 2003 virtual server, mentre per un approfondimento dell'architettura di Exchnage 2000 e Exchnage 2003 e delle dipendenze delle risorse in anbiente cluter si veda Exchange cluster resource dependencies in Exchange Server 2003. Chiaramente se è noto...

posted @ Sunday, September 14, 2008 3:47 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT Exchange ]

Aggiornare l'Active Directory schema alla versione Windows 2003 Sever R2

Se in una AD 2003 si intende installare un DC 2003 R2 occorre aggiornare lo schema AD alla versione 2003 R2 ovvero la 31 come indicato nel seguente Messaggio di errore quando si esegue l'Installazione guidata di Active Directory: "La versione dello schema di Active Directory dell'insieme di strutture di origine non è compatibile con la versione di Active Directory presente sul computer"  Per un elenco di procedure da seguire e di verifiche preliminari su AD si veda  Steps for Extending the Schema per un approfindimento sull' aggirnamento dello schema si veda Active Directory Schema Update. Per consolidare...

posted @ Sunday, September 14, 2008 3:24 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT ]

OpManager e invio SMS

Oggi ho avuto modo di testare OPManager un software per il monitoraggio di rete dicui esiste una una versione limitata gratuita limitata a 10 nodi (apparati monitorati) e senza addons, per una confronto tra le versioni si veda Feature Comparison. E' possibile installare OPManager come servizio e conservare i dati in MySql o SQL Server, l'analisi può avvenire tramite SNMP, WMI. E' possibile inviare mail, genereare log e inviare SMS al verificarsi di eventi, in particolare per quanto riguarga l'invio di SMS occore avere un modem GSM o un cellulare connesso su porta seriale e il sofware se compatibile provederà ad interfacciarsi...

posted @ Thursday, September 11, 2008 10:47 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT ]

Outlook e parametri a riga di comando

Outlook ha una serire di parametri a riga di comando in particolare che possono tornare utili in varie circostanze. In particolare se i nomi delle cartelle predefinite sono visualizzate in una lingua diversa è possibile utilizzare /resetfoldernames: Resets default folder names (such as Inbox or Sent Items) to default names in the current Office user interface language. For example, if you first connect to your mailbox Outlook using a Russian user interface, the Russian default folder names cannot be renamed. To change the default folder names to another language such as Japanese or English, you can use...

posted @ Tuesday, September 09, 2008 11:27 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips IT Exchange ]

Exchange 2007 e best practies per la progettazione delle partizioni

Di seguito alcune best practies per la progettazione delle partizioni per un ambiente Exchnage 2007: Anche se è possibile suddividere in più partizioni un LUN (Logical Unit Number), in un LUN per dati di Exchange è consigliabile creare una singola partizione. Per i LUN che contengono i file di registro e di database di Exchange è possibile utilizzare partizioni MBR (Master Boot Record) o partizioni GPT (GUID Partition Table). Tuttavia, poiché le partizioni GPT possono avere dimensioni molto più grandi, le procedure di manutenzione in una partizione GPT, ad esempio un'operazione Chkdsk.exe di...

posted @ Sunday, September 07, 2008 6:05 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Exchange ]

UAC e installazione dei prerequisiti di Exchange 2007 SP1

Oggi ho installato un Exchange 2007 SP1 in ambiente Windows 2008 Server ed ho dovuto verdermela con la UAC. L'idea era eseguire l'installazione tramite un account di dominio membro del gruppo degli Administrators di dominio e quindi anche degli amministratori locali. Eseguendi i comandi necessari all'installazione dei prerequisiti tramite questo utente mi è stato segnalato un errore di diritti all'accesso ad un file di log, visto che i prerequisiti potevo anche installarli tramite l'amministratore locale ho scelto questa strada e non ho avuto intoppi. Il problema però si è fattop sentire quando ho provato ad eseguire da...

posted @ Wednesday, September 03, 2008 11:37 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Links Tips Exchange ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET